Tag

, , , ,

Molti miei amici hanno un hobby. Anche molti miei colleghi. Del resto chi non ne ha uno? C’è chi colleziona francobolli, chi insegna arti marziali, chi sa tutto di fotografia e organizza mostre, chi scrive sui giornali, chi fa politica, chi la domenica inforca la bicicletta, vestito di tutto punto, e pedala svelto lungo le strade di campagna, lontano dai rumori del traffico. E c’è anche chi scrive libri. Io sono uno di questi. Con una differenza rispetto a chi scrive non per mestiere ma, appunto, per passione: oltre a dare sfogo alla creatività e a divertirmi nutro anche l’ambizione di aiutare gli altri a vivere meglio. E non solo per il tempo della lettura del libro.

Il genere di volume che ho dato alle stampe, infatti, non è un romanzo, non è una raccolta di racconti o di poesie, ma è un manuale ricco di tecniche comportamentali e di comunicazione efficace pronte per essere utilizzate da chi desidera migliorare i rapporti interpersonali e la qualità della vita.

Quando avrai voglia di leggere la nota autobiografica in cui racconto come è nata l’idea di scrivere VIVI PRESENTE, scoprirai che il libro rappresenta una tappa del cammino di crescita intrapreso molti anni fa e proseguito nel 2013 sotto la spinta di evento che mi sono dovuto attrezzare per superare. La scelta di accendere il computer e cominciare a scrivere è venuta dopo un’altra scelta, cioè di mettere a disposizione di chi ne avesse avuto bisogno le nozioni fino a quel momento apprese e che avevano aiutato me ad accettare e andare oltre momenti emotivamente sfidanti.

Così com’ero non mi piacevo più, avevo necessità di un’iniezione di fiducia, e allora sono andato alla ricerca di validi strumenti di cambiamento, che poi ho deciso di condividere con gli altri attraverso i primi seminari gratuiti organizzati nel 2015 alla Casa nel Parco di Mirafiori, che si sono trasformati nel libro per abbracciare un più ampio numero di persone e che ora intendo riproporre in questo blog, per raggiungere un pubblico ancora più vasto.

Io sono un privilegiato e voglio che di questo privilegio possa beneficiare anche tu, tu che esattamente come il Paolo di qualche anno fa hai bisogno, proprio ora, di rinnovare le tue energie e ottenere di più dalla vita.

Ecco il senso di questo blog di crescita individuale. Raggiungere il maggior numero possibile di persone e trasferire loro tecniche di auto miglioramento, utili a maturare un diverso approccio alla vita e utili a sviluppare una mente più consapevole, più presente, più aperta e meno giudicante. Un approccio, cioè, più orientato alle soluzioni e meno ai conflitti, più creativo e più empatico verso sé e gli altri, capace inoltre di gestire lo stress e l’ansia con cui dobbiamo fare i conti quotidianamente. Insomma, in una parola, una mente che sia un acceleratore, un acceleratore di risultati. Quando ti sentirai pronto, e lo vorrai, sarà per me un piacere conoscerti di persona ad uno dei miei seminari gratuiti che segnalerò alla pagina “Calendario eventi”.

Quando leggerai il post “I have a dream” scoprirai che ho anche un secondo obiettivo di questo blog: contribuire a far conoscere la magia della comunicazione efficace ai dipendenti pubblici, i miei colleghi, e aiutare la P.A. (fosse anche un solo minuscolo Ente sulle montagne o in riva al mare o alle porte di una grande città), a cambiare approccio mentale nei confronti del lavoro e dell’ambiente di lavoro, per vivere meglio e rendere di più.

Questi, in estrema sintesi, i miei intenti.

Allora, che dici? La mia imbarcazione, che si chiama VIVI PRESENTE, sta per mollare gli ormeggi e io sono pronto a salpare. E tu? Preferisci restare a terra, oppure saltare su e intraprendere con me, e con tutti quelli che si uniranno a noi, un percorso di cambiamento e crescita?

Annunci