Tag

CURIOSANDO SI CRESCE – Leggiamo a pagina 109 de Il Venerdì di questa settimana che «lo scrittore Henry James (1843 – 1916) era prolisso anche nella comunicazione spicciola: la più banale richiesta alla domestica lo impegnava per tre minuti minimo». E’ capitato anche a voi di avere a che fare con soggetti così? Cioè di conversare con un collega, conoscente, familiare e di dover aspettare educatamente la fine delle sue elucubrazioni mentali per poter aprire bocca, pur avendo già capito dalla prima parola dove vuole andare a parare? Interloquire con gli Henry James di turno è pesante… Prima di arrivare al dunque fanno un lungo giro, anche parlando del più e del meno. Loro credono di essere raffinati, elaborati, forbiti. Ma per noi che stiamo dall’altra parte si tratta solo di inutili fronzoli, che rallentano la comunicazione, rendendola poco fluida, quasi un monologo. E, si sa, la comunicazione efficace tra due persone è simile a una danza tra tu e io, e io e tu, più che una respingente mitragliata a senso unico. 

Ovviamente, amici, mutatis mutandis: diverso è il discorso in contesti ufficiali, dove è necessario imbastire un ragionamento, partendo talvolta anche da lontano e arricchendolo di elementi strada facendo. Penso a un avvocato, un politico, un ingegnere aerospaziale impegnato a rappresentare il suo più recente studio. Ma nella comunicazione interpersonale di tutti i giorni, beh, in questo caso get straight to the point, arriva dritto al punto. 

Amiamo la schiettezza operativa. Esempio. Telefonate ad un amico per spostare un appuntamento, causa impegno sopraggiunto? Siate diretti, non solo nella richiesta, ma anche nella motivazione. E soprattutto non temiate il silenzio. Talvolta parliamo oltre misura per riempire i vuoti. Ma la fregatura sta proprio lì, perché da un certo momento in avanti rischiamo di ripetere le stesse cose e di spazientire l’interlocutore. E poi ci sorprendiamo della sua reazione stizzita alle nostre proposte… In realtà non è a queste che reagisce, ma al modo in cui gliele abbiamo esposte.

Santa donna la domestica di Henry James…

Buona domenica, cari amici, alla settimana prossima.

Ad maiora!