Chi sono

Paolo FossatiCiao, ti do il benvenuto sul blog dedicato ai dipendenti della Pubblica Amministrazione che vanno “oltre“. Oltre al “si è sempre fatto così”, oltre all’inutile conflittualità con i colleghi da una parte, e con gli utenti agli sportelli dall’altra. Oltre ai soliti corsi di carattere tecnico che corrono dietro all’ultima novità legislativa. Oltre perché sei ambizioso e vuoi utilizzare al 100 per cento le tue potenzialità sul lavoro e nella vita.

Sono nato a Torino il 29 maggio 1978. La mia grande passione è la comunicazione e l’organizzazione del lavoro.

Per tredici anni ho lavorato al Comune di Grugliasco (TO), ricoprendo diversi ruoli, tra cui quello di Direttore Area Risorse Umane e Comunicazione. Dal 1° febbraio 2020 mi dedico a tempo pieno all’attività di docente, per diffondere tra i colleghi della P.A. abilità di comunicazione efficace, strategie organizzative e di coaching.

Questo il presente.

COACHING P.A. Corriere 19-07-1996Se guardo alle origini scorgo la prima esperienza lavorativa come giornalista. Avevo diciannove anni quando ho cominciato a scrivere per il giornale della mia zona, “Il Corriere-Rivoli 15”. Poi sono passato a “Luna Nuova”, il bisettimanale della Valle di Susa, e ci sono rimasto fino al 2011. Nel frattempo ho collaborato anche a “La Stampa web”, al sito del settimanale “Oggi”, agli “Annali” del Centro Mario Pannunzio di Torino e al quadrimestrale dell’Amministrazione comunale di Collegno. All’università (mi sono laureato in Giurisprudenza a Torino) e nel frattempo ho diretto il foglio studentesco “Comma”.

La passione per la parola scritta – che si è di nuovo manifestata nel 2016, con la pubblicazione del mio primo libro, VIVI PRESENTE – ha sempre convissuto in me con la passione per la comunicazione interpersonale, stimolata, quest’ultima, da mia madre. Fu lei, infatti, dopo aver conseguito la laurea in filosofia a specializzarsi in psicologia comportamentale, frequentando l’istituto Watson, diretto da Enrico Rolla. La stessa scuola che frequentai anch’io anni più tardi, nel 2007.

COACHING P.A. ISVOR FIATMa andiamo con ordine. Il primo corso in assoluto lo frequento nel 1992. Si tratta di un seminario in apprendimento rapido, organizzato dall’allora Memotec, cui fa seguito quello in lettura veloce. Nel 1998 seguo un percorso formativo piuttosto articolato in gestione aziendale e comunicazione efficace presso Isvor, la ex scuola di formazione della Fiat in corso Dante a Torino (foto).

Il trauma della scomparsa di mia madre, a inizio 2013, mi dà l’impressione di aver perso in un attimo tutte le conoscenze fino ad allora apprese. Ma è solo un’impressione. Perché quando inizio un nuovo percorso di crescita con Ekis, la scuola fondata da Livio Sgarbi, ogni apprendimento del passato, anche il più piccolo, torna a galla, dispiegando i suoi effetti positivi. Si tratta di una vera e propria svolta. Comincio con la PNL, proseguo con il Public Speaking, l’Excellence e il Vitality Coaching e altri corsi di motivazione, tra Torino, Reggio Emilia e Milano.

Svolta che si manifesta di nuovo nel 2015, quando avverto due forti esigenze: tornare a sfidare me stesso e mettere a disposizione degli altri quanto appreso. Nasce così il primo ciclo di seminari che tengo alla Casa nel Parco di Mirafiori (foto).COACHING P.A. Casa nel parco

Nel frattempo scrivo e pubblico il libro VIVI PRESENTE (strategie di cambiamento per tornare al timone della tua vita e ritrovare il piacere di lavorare e di esistere, Verdechiaro Edizioni), guida pratica con tecniche pronte per l’uso, utili a migliorare i risultati personali, in ogni ambito della vita.

Pochi mesi dopo i primi seminari nasce “Impara a vivere bene in Ufficio”, workshop dedicato ai dipendenti pubblici, che tengo a battesimo all’Unione Industriali di Savona, replicato con successo per anni in diverse realtà pubbliche.

A proposito di Pubblica Amministrazione. I have a dream… Sì, come tutti anch’io ho un sogno, cioè far conoscere alla Pubblica Amministrazione la comunicazione efficace e le strategie di coaching. Sono fermamente convinto che il tanto auspicato cambiamento della P.A. in Italia passi, oltreché dalle leggi nazionali, anche da un differente approccio alla vita dei suoi dipendenti (esatto, hai capito bene, lo ripeto: differente approccio alla vita). Lo dico da dipendente pubblico, che vive questa realtà dall’interno, tutti i giorni: servono nuovi paradigmi mentali, più positivi, proattivi, orientati alle soluzioni e non al conflitto e all’inutile autocommiserazione. Serve più mindfulness, che significa consapevolezza: consapevolezza di pensieri, linguaggio, comportamento. Serve più metodo, che significa organizzazione. Davvero vogliamo una P.A. più efficiente, vero motore di sviluppo? Ebbene, tocca passare da qui.

Una scommessa ambiziosa, certo, che tuttavia è urgente e imprescindibile.

COACHING P.A. Sole 24 OreLa storia personale nel frattempo va avanti e la vena creativa si manifesta ancora, con nuovi programmi formativi, nati dopo aver messo a frutto gli insegnamenti appresi sia alla Business School de Il Sole 24 ORE di Milano (Master biennale in “Leadership e Empowerment”), sia alla SAA, School of Management di Torino (Master sulla “Lean Organization” e il “Metodo Toyota applicato alla P.A.”).

Arriviamo così al 1° febbraio 2020, giorno in cui lancio COACHING P.A., il programma di formazione in soft-skills e organizzazione per dipendenti della Pubblica Amministrazione. Il 1° febbraio coincide, non a caso, anche con il primo giorno di aspettativa dal Comune di Grugliasco. 

COACHING P.A. Harvard Busness SchoolNel frattempo, per mantenere fede all’imperativo del miglioramento continuo, il 26 gennaio 2022 inizio a frequentare il Master online della Harvard Business School sul tema della leadership.

Insomma, sempre in pista per scrivere nuove e avvincenti pagine di questa avventura umana e professionale, avendo chiara la mission: aiutare la P.A. (e quindi anche te che leggi, che tu sia Sindaco, Segretario Generale, Direttore, Dirigente, addetto al front office, dipendente amministrativo-contabile, assistente sociale, ispettore di Polizia Municipale) a correre veloce e a creare ancora più valore nella società italiana. 💪😉

IMG_20180801_072738

1 risposta a “Chi sono”

  1. riccardo casasso ha detto:

    Sono Riccardo CASASSO RSPP dle Comune di Boves.
    ho gli attestati di cui c’eravamo parlati durante le lezioni.
    Dove te le posso inviare per la firma?
    Grazie
    Riccardo

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...